Spugne Abrasive: “Subdole” Alleate nella Pulizia Quotidiana del Tuo Bagno

A poco a poco possono diventare nostre “alleatenella pulizia e manutenzione del bagno per la velocità con cui riescono ad aiutarci nella pulizia… Ma

Alzi la mano chi non ha mai utilizzato le spugne abrasive all’interno della propria Stanza da Bagno!

Già, come immaginavo…tutti noi l’abbiamo fatto almeno una volta…

Questo perché lo sporco e il calcare che si formano sulle superfici del nostro Bagno spesso sono così difficili da pulire che, ogni tanto, ricorriamo a espedienti veloci e funzionali… come le spugne abrasive.

Un altro problema che spinge le persone ad utilizzarle è anche la mancanza di tempo per portare avanti le pulizie domestiche come si deve, soprattutto nella Stanza da Bagno.

Quindi, a volte, ricorriamo all’utilizzo di espedienti per “velocizzare il processo”, considerando le spugne abrasive nostre “alleate”.

Ma è veramente così?

No!

Le “subdole ed infime” spugne abrasive creeranno dei danni incredibili all’interno del nostro Bagno.

La loro particolare composizione non rispetta la delicata finitura di alcune parti del nostro arredamento, come cromature, acciaio inox, ceramica, cristallo, vetro, ecc… e una volta graffiate e rovinate, saranno destinate a rimanere così, per sempre.

Dovrai quindi convivere con orribili graffi e opacizzazioni

Converrai con me che la soluzione migliore è buttarle via immediatamente

Un primo consiglio che posso darti per non sentirne la mancanza è cercare di pulire più frequentemente il tuo Bagno.

Più spesso pulisci, meno lo sporco e il calcare saranno ostinati.

Una zona che necessita di questa costante manutenzione è certamente l’interno della zona doccia.

Dopo ogni doccia, cerca di risciacquare gli eventuali residui di Shampoo e Bagno Schiuma con il microfono (il piccolo soffione mobile) e asciugare le gocce d’acqua che rimarranno sulla superficie dei cristalli. 

Un metodo ottimale è quello di usare i comodissimi tira-acqua: hai presente quelli che comunemente vengono usati dalle imprese di pulizia per pulire le vetrate? 

Ecco, loro velocizzeranno molto questo passaggio di asciugatura del tuo cristallo, e ne esistono diversi in commercio molto carini e alla moda! 

Poi ci sarà bisogno di dare un’ultima asciugata con un morbido panno in microfibra, ma vedrai che il processo sarà veloce, in quanto la maggior parte dell’acqua sarà già stata asportata dal tira-acqua. 

Potrebbe sembrare una perdita di tempo, ma è fondamentale per due motivi: 

  • Primo, ti permetterà di avere il cristallo pulito e in ordine dopo ogni doccia.   
  • Secondo, eviterà gravose sedimentazioni di calcare che comprometterebbero la bellezza del tuo cristallo, facendoti forse riaffiorare l’idea di usare nuovamente le dannate spugne abrasive…

Questi piccoli accorgimenti ti permetteranno, con pochi minuti al giorno, di evitare un’onerosa pulizia nel fine settimana, molto più lunga e faticosa.

Esiste, però, un sistema per aiutarti nella pulizia e la manutenzione della tua Stanza da Bagno, un vero e proprio segreto che risolverebbe alla radice i principali problemi che potresti dover affrontare…

Pensa che questo metodo è ancora sconosciuto e presto, molto presto, diventerà uno standard per ogni Stanza da Bagno che si rispetti…

Vorresti conoscerlo?

Clicca Qui

Ciao!

Andrea Mandolini 

Fondatore TechnoCoatings Italy


Related Posts